Annunci
Pubblicato in Attività del Circolo del PRC di Spinaceto | Lascia un commento

Comunicato della Segreteria romana del PRC


Partito della Rifondazione Comunista
Federazione di Roma


Alle compagne e ai compagni della Federazione di Roma del PRC
 
 
Care compagne e cari compagni,
 
ieri ci ha lasciato il compagno Franco Zijno, combattente antifascista, iscritto a Rifondazione, padre del compagno Evandro della segreteria di Roma.

Ci uniamo al dolore di Evandro e della famiglia in questo giorno triste.

I funerali si terranno domani, Giovedì 19 ottobre alle ore 10,30 a Spinaceto, alla parrocchia San Giovanni Evangelista, in Via Raffaele Aversa.

La segreteria della Federazione di Roma del PRC.

Roma, 18 ottobre 2017

—————————————–

Federazione PRC Roma
Piazzale degli Eroi 9
Pubblicato in Attività del Circolo del PRC di Spinaceto | Lascia un commento

il compagno e combattente Franco Zijno non sarà più con noi

Franco era un ragazzo quando si arruolò nei
Gruppi di Combattimento
per liberare l’Italia dal fascismo,
non ha mai cambiato bandiera.

Un abbraccio a Evandro da tutti noi

 

Pubblicato in Attività del Circolo del PRC di Spinaceto | Lascia un commento

In piazza per la cittadinanza

È in corso una manifestazione a Montecitorio per l’approvazione della legge sulla cittadinanza.

PRC è presente, nella foto il segretario Acerbo.

Pubblicato in Attività del Circolo del PRC di Spinaceto | Lascia un commento

Noi ci saremo

Pubblicato in Attività del Circolo del PRC di Spinaceto | Lascia un commento

Si parla di immigrazione.

IMG-20171012-WA0000.jpg

Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento

Unione Inquilini – PER UNA POLITICA DEL DIRITTO ALLA CASA PER TUTTI

Pubblichiamo il comunicato dell’Unione Inquilini

 

INVITO STAMPA

PER UNA POLITICA DEL DIRITTO ALLA CASA PER TUTTI

05/10/2017-Lunedì 9 ottobre alle 15 presso il Campidoglio nella sala del Carroccio nell’ambito della 6° Giornata Internazionale “Sfratti Zero” l’Unione Inquilini di Roma organizza un’Assemblea Pubblica alla quale partecipano  Stefano Fassina (Sinistra per Roma),  Devid Porrello consigliere Portavoce del M5s alla Regione Lazio, Action, Blocchi Precari Metropolitani, Associazione 21 Luglio e alla quale sono stati invitati l’ Assessora al Patrimonio e alle Politiche Abitative Rosalba Castiglione, Coordinamento Cittadino di Lotta per la Casa, SUNIA, ASIA Usb.

Riteniamo necessario, dopo gli episodi di inaudita violenza che abbiamo visto nei mesi scorsi abbattersi sulla gente impossibilitata a trovare un alloggio nel mercato delle locazioni, e cheper anni sono abbandonate senza alcuna valida ed efficace soluzione, cercare delle strategie comuni che affrontino la politica della casa senza logiche emergenziali.

Siamo convinti che affrontare solo l’emergenza abbia causato l’attuale situazione di lotta fra poveri per l’assegnazione delle poche case disponibili,  l’obiettivo da porci, per non escludere nessuno, è il reperimento di ulteriori 10 mila case popolari, per un effettivo passaggio da casa a casa di tutti i nuclei familiari in sofferenza abitativa.

Ci troviamo di fronte a uno scenario crudele, una vera e propria guerra nei confronti di tutte le famiglie coinvolte. A cominciare dai 3215 casi di esecuzioni di sfratto forzate dell’anno scorso e degli sgomberi di questa estate. Tanti sono i cittadini che oggi a causa di questa profonda crisi sociale ed economica perdono insieme al lavoro anche la possibilità di mantenersi una casa e quindi la dignità. Una situazione inammissibile per una nazione del G7 come l’Italia che vede i suoi politici ciechi e sordi sul tema della pianificazione di politiche strutturali.

Ci auguriamo di porre le basi per una stagione costruttiva fatta di proposte per far convergere le lotte nella pianificazione delle politiche strutturali che i cittadini romani attendono da decenni.

Ufficio Stampa Unione Inquilini 3384283726

Pubblicato in Attività del Circolo del PRC di Spinaceto | Lascia un commento

Ancora jazz a Spinaceto

Per chi ama la buona musica segnaliamo questa nuova serata di musica jazz a Spinaceto. L’evento si terrà anche in caso di tempo avverso.

jazz 6 ottobre

Pubblicato in Attività del Circolo del PRC di Spinaceto | Lascia un commento

Verso un’assemblea pubblica della sinistra nel municipio

Abbiamo la volontà di proseguire il percorso politico di unità della sinistra avviato il 18 Giugno a Roma, al teatro Brancaccio, con l’appello di Tomaso Montanari ed Anna Falcone.

Ci identifichiamo in un progetto  per costruire dal basso una lista unitaria della sinistra, una lista del popolo del NO che il 4 dicembre ha sconfitto Renzi nel referendum ed intendiamo proseguire lo sforzo per farlo anche nel nostro Municipio e per Roma.

Vogliamo un’aggregazione della sinistra che si riconosca nella Costituzione e si batta contro le disuguaglianze crescenti.

Riteniamo essenziale un programma di netta rottura con le politiche neoliberiste di destra portate avanti dal Pd.

Come dall’appello dell’alleanza popolare per la democrazia e l’uguaglianza non siamo interessati alle sigle politiche da mettere insieme ma vogliamo una svolta politica che rappresenti  nel prossimo Parlamento “la parte più fragile di questo Paese e quanti, giovani e meno giovani, in seguito alla crisi, sono scivolati nella fascia del bisogno, della precarietà, della mancanza di futuro e di prospettive“.

Nei prossimi giorni indiremo un assemblea nel municipio per discutere insieme i punti dell’appello dell’alleanza popolare per la democrazia e l’uguaglianza e per mettere in moto nel nostro municipio il processo di “aggregazione dal basso” per un cambiamento della politica.

I 10 punti su cui iniziare la discussione proposti da Anna Falcone e Tomaso Montanari dopo l’assemblea del Brancaccio:

1) Attuazione della Costituzione (Sovranità popolare; uguaglianza sostanziale; parità di genere; la democrazia nei partiti e nei movimenti – la separazione fra cariche politiche e cariche istituzionali; cancellazione del pareggio di bilancio nell’articolo 81)

2) Lavoro (Ripristino dell’articolo 18 ed estensione delle tutele a tutte le forme di lavoro; reddito di dignità – partendo dalla proposta di Libera; lotta alla precarizzazione del lavoro e delle professioni intellettuali; riforma delle 6 ore lavorative e diritto al tempo)

3) Redistribuzione della ricchezza e giustizia sociale (Riaffermazione del ruolo dello Stato in economia, nelle strategie di sviluppo, nella tutela dei diritti e nella erogazione dei servizi pubblici; diritto a un’equa retribuzione e parità di retribuzione fra uomini e donne: equità e progressività fiscale; strategie di contrasto all’evasione fiscale: tassa patrimoniale; tassa di successione sui grandi patrimoni)

4) Economia, Fiscalità e diritti sociali (Diritto alla salute e potenziamento della prevenzione; accesso alla diagnostica genetica e alle cure più
all’avanguardia; diritto all’assistenza sociale; sostituzione della politica dei “bonus” con servizi socio-assistenziali garantiti; diritto all’abitare e recupero del patrimonio immobiliare esistente)

5) Istruzione pubblica e libertà di manifestazione del pensiero (Abrogazione della Buona Scuola; gratuità dell’università, da finanziare con la tassa di successione sui grandi patrimoni; potenziamento della ricerca pubblica; accesso alla conoscenza e alle reti informatiche; pluralismo e libertà dell’informazione)

6) Ambiente e patrimonio culturale (Riconversione energetica ed energie verdi; consumo di suolo zero; un’unica grande opera pubblica: il risanamento ambientale, e la messa in sicurezza del territorio; abrogazione della riforma della conferenza dei servizi contenuta nella Legge Madia; abrogazione della riforma Franceschini e ricostruzione della tutela pubblica)

7) I migranti (Una politica attiva di accoglienza; cittadinanza; integrazione; attuazione dell’articolo 10 della Costituzione; corridoi umanitari)

8) Giustizia (La giustizia come “diritto sociale”: politiche di prevenzione, accorciamento dei tempi, certezza della pena, ampliamento dell’assistenza legale ai soggetti deboli e ai non abbienti; avvocati pubblici; contrasto attivo
alla violenza di genere; condizioni di vita, sicurezza e diritti dei carcerati; ampliamento delle pene alternative)

9) Politica internazionale (Il ruolo nell’Italia nel contesto internazionale; l’Italia ripudia la guerra – attuazione dell’articolo 11 della Costituzione; l’Europa: revisione dei trattati, l’euro, la costruzione della cittadinanza europea; no al CETA)

10) Lotta alle mafie e alla corruzione (Prevenzione e contrasto alla criminalità organizzata; interdizione definitiva dai pubblici uffici e dalle cariche pubbliche per i condannati per reati contro la P.A.; impiego sociale dei patrimoni
confiscati; reinserimento sociale).

 

Pubblicato in Attività del Circolo del PRC di Spinaceto | Lascia un commento

Segnaliamo l’intervento di Eleonora Forenza, deputata di l’Altra Europa al parlamento Europeo.

Il video del mio intervento nel dibattito in Plenaria di ieri sulla vergognosa interpellanza presentata da eurodeputati del gruppo EFDD che chiedeva la chiusura dell’agenzia ONU che sostiene i rifugiati palestinesi espulsi da Israele. Nel gruppo EFDD siedono anche i deputati del MoVimento 5 Stelle. Incredibilmente, nessun deputato EFDD si è poi presentato in aula al dibattito.
La prossima settimana sarò in Palestina con una missione Gue Ngl, stay tuned.
#FreePalestine

Pubblicato in Attività del Circolo del PRC di Spinaceto | Lascia un commento