Referendum 4 SI

Il governo rinvia la data del voto sui REFERENDUM a giugno, con un costo a carico dello stato di circa 400 milioni di euro, invece di accorpare la scadenza con le elezioni amministrative di maggio.

Alla faccia della crisi !!!!

Così si sperperano i nostri soldi, i soldi della collettività.

In questo modo il governo cerca di far fallire i REFERENDUM sperando che la gente vada al mare anziché a votare.

Noi diciamo che è importantissimo andare a votare.

Votare SI a tutti e 4 i quesiti referendari.

2 SI ai quesiti sull’ACQUA

contro la privatizzazione del servizio
Per l’acqua bene comune

1 SI al quesito CONTRO IL NUCLEARE

Costoso, anacronistico e di vecchia tecnologia, pericoloso.
Il futuro è sicuramente nelle energie rinnovabili

1 SI al quesito sul LEGITTIMO IMPEDIMENTO

tutti i cittadini devono essere uguali di fronte alla legge

volantino 4SI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...