Obbedienza Civile – Una campagna per la difesa della volontà popolare

Perché una campagna di “obbedienza civile”?

Con il  referendario di giugno abbiamo abrogato  la norma che prevede la “remunerazione del capitale” che incide sulle bollette per una percentuale che oscilla   fra il 10% e il 25%.  Questa per difendere il principio che:  nella gestione dell’acqua non si devono fare profitti.

La volontà popolare è stata ribadita dalla Corte Costituzionale che ha sancito l’ammissibilità stabilendo che “la normativa residua è immediatamente applicabile” e “non presenta elementi di contraddittorietà”.

Dal 20 luglio 2011 gli effetti dell’abrogazione della norma sulla remunerazione del capitale si sarebbero dovuti vedere  “per legge”in bolletta.

Invece i gestori del servizio idrico, ed in particolare l’ACEA, hanno ignorato l’esito referendario.

  • Può essere accettato che i “padroni dell’acqua” possano disapplicare la legge?
  • Può essere accettato che l’esito del referendum abrogativo e la volontà popolare possano essere ignorati ed umiliati?

La libera associazione dei cittadini espressa nei comitati per l’acqua pubblica  dice NO.
Per questo è importante che tutte/i aderiscano alla campagna di “obbedienza civile”.

In cosa consiste?

  • in due parole fare tutti i passi previsti per pretendere ed ottenere dall’ACEA la riduzione della bolletta anche attraverso l’autoriduzione

La rete dei comitati per l’acqua ha predisposto tutti gli strumenti, legali, informativi di aggregazione per ottenere questo risultato individuale (qualche euro in meno in bolletta) e politico (il rispetto della volontà popolare e degli istituti costituzionali)-

Le informazioni che servono le trovate sul sito: http://www.obbedienzacivile.rm.it/

Ma soprattutto si sono organizzati sportelli informativi sul territorio per meglio indirizzare e coordinare le iniziative.

Nel nostro municipio lo sportello è presso il nostro circolo!

XII Municipio
Viale del Caduti nella Guerra di Liberazione 268 tel. 06 50797512
sabato mattina dalle 10:00 alle 12:00
 

Aderiamo tutti!

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Referendum per Acqua Pubblica. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Obbedienza Civile – Una campagna per la difesa della volontà popolare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...